Diritto ed economia

Quantitative easing, le banche e gli italiani

eurobce id14468
di Roberto Paternico'. Il QE (acronimo di quantitative easing, significa "alleggerimento quantitativo” nella sua traduzione letterale ovvero anche "allentamento monetario”. 

Le banche centrali, nel nostro caso la BCE, diventa acquirente di titoli di stato tramite emissione di nuovo denaro creato, proprio, per comprare detti titoli e tentare d'incentivare la crescita economica. Uno “stimolo” al sistema?

Con l'acquisto dei titoli si spera di "iniettare" liquidità nel sistema economico UE, a cura degli investitori, con l'effetto di migliorare l'attività economica con una maggiore circolazione di denaro e ridurre il costo dei prestiti (l'aumento della domanda dei titoli di stato dovrebbe abbassare gli interessi da pagare ai possessori).

Si ritiene che questa operazione consenta di mantenere bassi i tassi di interesse sui titoli di stato, sviluppando così l'acquisto di altri titoli sul mercato finanziario (es.azioni, obbligazioni etc.) di aziende, banche, assicurazioni e quant'altro per favorire l'economia reale.
Tutto nasce dal gran rifiuto del sistema bancario di ricevere gran parte della liquidità offerta dalla Bce per riattivare il credito nell'Eurozona. 

Le banche dell'Eurozona hanno utilizzato poco più della metà delle risorse messe a disposizione con il Tltro. (Targeted Long Term Refinancing Operation - Operazione di rifinanziamento mirata a lungo termine). 

Se dovessimo fare un raffronto con gli Usa, il “Qe” potrebbe portare effetti molto più blandi per una serie di problematiche. Le grandi aziende americane, reperiscono risorse per circa l'80% sul mercato finanziario e, quindi, quando la Fed (Bce americana) immette “Qe” le imprese ne traggono beneficio. 

In Europa ed in particolar modo in Italia, le piccole e medie imprese attingono molto poco dai mercati finanziari, mentre ricevono circa l'80-90% del credito dalle banche. Le interessanti iniziative dello Stato italiano sui “mini-bond” ed ”equity crowdfunding”, quali nuovi sistemi di approvvigionamento di liquidità per le Pmi e per le “start-up”, non risolvono il problema. 

Qual'è la situazione nell'eurozona, l'efficacia dei QE e gli effetti sulle famiglie italiane?

Dott.Roberto Paternico'


PER SAPERNE DI PIU', LEGGI QUI SOTTO IL PDF SFOGLIABILE COMPLETO ED ILLUSTRATO

SFOGLIA IL PDF COMPLETO ED ILLUSTRATO
(23/01/2015 - Dott. Roberto Paternicò)
Le più lette:
» Avvocati: da Shakespeare a Oscar Wilde, i più celebri aforismi sul mondo dell'avvocatura
» Avvocati: albi online senza segreti
» Condominio: multe fino a 2.500 euro per chi non adegua i termosifoni
» Padre immaturo? Il figlio va con la madre
» Tribunale degli Animali: gli avvocati a difesa dei "pelosi" dopo il divorzio
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
bottone newsletter Icona Facebook Icona Rss Icona Google plus Icona twitter Icona linkedin
Print Friendly and PDF