Sei in: Home » Articoli

Modificata la legge sui licenziamenti collettivi

Con D.Lgs. 8 aprile 2004, n. 110 è stata modificata la legge 23 luglio 1991, n. 223 in materia di licenziamenti collettivi. In particolare viene esteso il campo di applicazione della legge anche ai datori di lavoro non imprenditori quali sindacati, partiti politici, fondazioni e organizzazioni che svolgono, senza fini di lucro, attività di natura culturale, di istruzione o di culto. Il provvedimento si è reso necessario in seguito alla pronuncia della Corte di giustizia delle Comunità europee che ha condannato l'Italia per non aver assoggettato i "datori di lavoro non imprenditori" alla normativa sui licenziamenti collettivi.

(D.Lgs. 08/04/2004, n.110, G.U. 03/05/2004, 102)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(08/05/2004 - www.leggiditalia.it)
Le più lette:
» Multe: quando scadono?
» Avvocati: gli errori che rischiano di ostacolare la carriera
» Lotteria degli scontrini in arrivo
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'è dietro e chi ci guadagna
» Papa: ci vuole un "grande coraggio" oggi per sposarsi
In evidenza oggi.
Charlie Hebdo: esercizio del diritto di satira o lesione della dignità delle vittime?
Alcune considerazioni di Gino M.D. Arnone relative al macabro accostamento pietanze-morti sono tuttora valide dopo l'ennesima, ripugnante vignetta del settimanale satirico
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF