Sei in: Home » Articoli

Modificata la legge sui licenziamenti collettivi

Con D.Lgs. 8 aprile 2004, n. 110 è stata modificata la legge 23 luglio 1991, n. 223 in materia di licenziamenti collettivi. In particolare viene esteso il campo di applicazione della legge anche ai datori di lavoro non imprenditori quali sindacati, partiti politici, fondazioni e organizzazioni che svolgono, senza fini di lucro, attività di natura culturale, di istruzione o di culto. Il provvedimento si è reso necessario in seguito alla pronuncia della Corte di giustizia delle Comunità europee che ha condannato l'Italia per non aver assoggettato i "datori di lavoro non imprenditori" alla normativa sui licenziamenti collettivi.

(D.Lgs. 08/04/2004, n.110, G.U. 03/05/2004, 102)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(08/05/2004 - Media Italia)
Le più lette:
» Multa di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospetto
» Pensioni: allo studio lo sconto di tre anni per l'uscita anticipata delle donne
» Per amici e parenti l'avvocato può anche lavorare gratis
» Ciclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metri
» Separazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoro
In evidenza oggi
Avvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticantiAvvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticanti
Giudizio di cassazione e adunanza camerale: se il controricorso è tardivo, la memoria ora è ammissibileGiudizio di cassazione e adunanza camerale: se il controricorso è tardivo, la memoria ora è ammissibile
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF