Sei in: Home » Articoli

Determinati i requisiti per la nomina dei commissari straordinari

Con provvedimento 24 dicembre 2003 il Ministro dell'attività produttive ha determinato i criteri per la nomina dei commissari straordinari per l'amministrazione delle imprese in stato di insolvenza. Il commissario straordinario deve essere scelto tra persone iscritte da almeno cinque anni negli albi professionali di avvocati, dottori commercialisti, ragionieri e periti commerciali o persone in possesso di laurea in materie giuridiche, economiche o ingegneristiche o tecnico-scientifiche o diploma di ragioniere e perito commerciale e una specifica esperienza nel settore.

(Ministero delle attività produttive, Provv. 24/12/2003, G.U. 06/04/2004, 81)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(11/04/2004 - Media Italia)
Le più lette:
» Gli elementi del reato
» Avvocati matrimonialisti: l'alienazione parentale deve diventare reato
» Avvocato madre: arriva il legittimo impedimento per legge
» Divorzio: scacco matto all'assegno per la ex
» Canone Rai: ancora 6 giorni per chiedere l'esenzione
In evidenza oggi
Processo tributario: sentenza sospesa se il debitore non può pagareProcesso tributario: sentenza sospesa se il debitore non può pagare
Condominio: per la revoca dell'amministratore non serve l'avvocatoCondominio: per la revoca dell'amministratore non serve l'avvocato
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

La riforma del processo penale è legge
Le novità e il testo