Sei in: Home » Articoli

Intervento degli istituti vendita giudiziaria nell'espropriazione dei concessionari

Con D.M. 12 marzo 2004 il Ministro delle finanze ha approvato lo schema di convenzione-tipo tra i concessionari del Servizio nazionale della riscossione e gli istituti di vendite giudiziarie, concernente le modalità di intervento degli stessi istituti nella procedura esecutiva. Il concessionario della riscossione può infatti affidare agli istituti di vendita giudiziaria l'incarico per l'asporto, la custodia e la vendita di beni mobili sottoposti a pignoramento ai sensi dell'art. 71 del D.P.R. n. 602 del 1973. L'istituto è tenuto a prestare cauzione, ad assicurare i beni detenuti per la custodia e per la vendita e a curare la pubblicazione dell'avviso di vendita all'albo pretorio.

(Ministero dell'economia e delle finanze, D.M. 12/03/2004, G.U. 24/03/2004, 70)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(28/03/2004 - Media Italia)
Le più lette:
» Addio ai voucher, arriva il lavoro breve e intermittente liberalizzato
» Appalto: la garanzia per vizi e difformità dell'opera
» Caduta per la strada: quando si può parlare di insidia
» Avvocati: oggi la manifestazione nazionale a Roma contro la Cassa Forense
» Asili nido: al via il bonus di mille euro
In evidenza oggi
Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuitiAvvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
Divorzio: il tradimento non si può provare direttamente per testiDivorzio: il tradimento non si può provare direttamente per testi
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF