Sei in: Home » Articoli

Nuovo regolamento per le operazioni Iva delle banche

Con D.M. 12 febbraio 2004, n. 75 il Ministro dell'economia e delle finanze ha approvato il regolamento per la determinazione delle modalitÓ applicative dell'imposta sul valore aggiunto per le operazione effettuate dalle banche. Le fatture, rilasciate a richiesta della controparte, possono essere emesse dalla sede centrale, dal centro elettrocontabile, dalle dipendenze, dai servizi ed uffici e possono essere numerate in ordine progressivo non continuo, mediante l'adozione di un codice riferito al tipo di operazioni effettuate, e devono contenere gli elementi, anche se in codice, indispensabili, per individuare l'ufficio che ha emesso il documento. Il provvedimento entra in vigore l'8 aprile 2004 e abroga il D.M. 12 aprile 1979.

(Ministero dell'economia e delle finanze, D.M. 12/02/2004, n.75, G.U. 24/03/2004, 70)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(27/03/2004 - www.leggiditalia.it)
Le pi¨ lette:
» Equitalia: chiedere il pagamento rateale non significa ammettere il debito
» Cassazione: non presentarsi all'udienza Ŕ remissione tacita di querela
» Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
» Multe: quali sono i "vizi" che le rendono nulle?
» Risarcimento danni: in arrivo le tabelle uniche nazionali
In evidenza oggi
Colpo di frusta: niente risarcimento senza TacColpo di frusta: niente risarcimento senza Tac
Stalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero creditiStalking bancario: reato anche per l'incaricato dell'agenzia di recupero crediti
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF