Sei in: Home » Articoli

Organizzazione uffici del Ministro delle comunicazioni

Il Consiglio dei Ministri del 5 marzo 2004 ha approvato un regolamento di organizzazione del Ministro delle comunicazioni. Il provvedimento in sostanza disciplina le funzioni degli uffici di diretta collaborazione del Ministro delle Telecomunicazioni. La novitą pił rilevante rispetto alla disciplina attualmente vigente riguarda la migliore definizioni delle funzioni ci Capo di Gabinetto che coordina la intera attivitą di supporto degli uffici di diretta collaborazione. Prevede inoltre come prerogativa del Ministro la nomina di 2 vice capi del Gabinetto di cui uno scelto tra i dirigenti di uffici di livello dirigenziale generale del Ministero. Il provvedimento poi introduce alcune modifiche alla disciplina organizzativa del servizio di controllo interno diminuendo di 4 unitą il contingente del servizio in modo da assicurare una migliore razionalizzazione della spesa e una pił efficace distribuzione del personale.
Infine il provvedimento aumenta di quattro unitą il contingente complessivo degli uffici di diretta collaborazione.
(23/03/2004 - Roberto Cataldi)
Le pił lette:
» Designer e architetti: come sfruttare al meglio gli smartphone
» Abusi edilizi: arriva il "condono"
» Addio al genitore collocatario: la prima sentenza del tribunale di Lecce
» Cellulari: dal 12 giugno 4g di Tre a pagamento per tutti, come disattivarlo
» Equitalia cerca avvocati: domande entro il 27 giugno
In evidenza oggi
Vaccini: multe fino a 7.500 euro per i genitori e sospensione della potestąVaccini: multe fino a 7.500 euro per i genitori e sospensione della potestą
Divorzio: carcere per il disoccupato che non versa l'assegno alla exDivorzio: carcere per il disoccupato che non versa l'assegno alla ex
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF