Sei in: Home » Articoli

Consulta: accesso degli 'interni' ai concorsi pubblici

La Corte Costituzionale, con sentenza n. 34/04, ha stabilito che l'accesso ad un concorso pubblico può essere condizionato al possesso di requisiti fissati in base alla legge anche allo scopo di consolidare pregresse esperienze lavorative maturate nell'ambito dell'amministrazione. Tuttavia, nel rispetto dell?interesse pubblico sancito dall?art. 97, 3° co. Cost., tale accesso in forza di norme di privilegio non può essere incondizionato, ossia tale da escludere o ridurre in maniera irragionevole le possibilità di accesso per tutti gli altri aspiranti, con violazione del carattere "pubblico" del concorso.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(15/03/2004 - Marina Demaria)
Le più lette:
» La manovra è legge: tutte le novità punto per punto
» Cani che abbaiano in condominio: Il punto della giurisprudenza
» Legge Pinto: cosa accade ai procedimenti in corso al 1° gennaio 2016?
» Eredità: 10 cose da sapere per una consapevole pianificazione successoria
» Con la depressione si può avere la 104?
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF