Sei in: Home » Articoli

Ministero del Lavoro: applicabilità della sanzione per mancata vidimazione del registro infortuni

lavoro infortunio appalto costruzione

Il Ministero del Lavoro, in data 27 marzo 2014, risponde all'interpello n. 9/2014 avanzato dal Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro in merito all'applicabilità della sanzione per mancata vidimazione del registro infortuni a seguito dell'entrata in vigore del D.Lgs. n. 81 del 2008.

La Commissione - si legge nella risposta del Dicastero - ritiene che in attesa dell'emanazione del nuovo decreto interministeriale di cui all'art. 8, comma 4 del D.Lgs. 81/2008, istitutivo del Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione (SINP), sono soggette alla tenuta del registro infortuni tutte le aziende che ricadono nella sfera di applicazione dello stesso.

Infatti solo l'istituzione del SINP, che disciplinerà le modalità di comunicazione degli infortuni, farà venir meno le disposizioni relative al registro infortuni e le relative disposizioni sanzionatorie.  

La mancata tenuta o vidimazione del registro infortortuni - ricorda il Ministero - comporta per il datore di lavoro l'applicazione della sanzione amministrativa prevista dall'art. 89, comma 3 del D.Lgs. 626/1994.  

(30/03/2014 - L.S.)
Le più lette:
» Trattamento fine rapporto: il calcolo online e il calcolo manuale
» La domanda riconvenzionale nel giudizio ordinario
» Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
» Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
» Avvocati: cos'è e come funziona la card per girare in Europa
In evidenza oggi
Ogni causa è incerta... e l'avvocato non lavora mai gratisOgni causa è incerta... e l'avvocato non lavora mai gratis
Il dictum della Cassazione: è reato mettere le corna in casa alla moglie!Il dictum della Cassazione: è reato mettere le corna in casa alla moglie!
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF