Sei in: Home » Articoli

Moglie lavora in nero? Riduzione dell?assegno di mantenimento

La riduzione dell'assegno di mantenimento nel caso in cui l'ex moglie lavora in nero č legittima. Lo ha affermato la Prima Sezione Civile della Corte di Cassazione (sent. n. 19042 del 12.12.03), precisando che il lavoro del coniuge costituisce elemento della capacitā lavorativa e di guadagno della stessa anche se in nero
(17/02/2004 - Roberto Cataldi)
Le pių lette:
» Ogni causa č incerta... e l'avvocato non lavora mai gratis
» Il dictum della Cassazione: č reato mettere le corna in casa alla moglie!
» Il pignoramento
» Pipė in strada, multa da 10mila euro
» Bonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euro
In evidenza oggi
Bonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euroBonus nascita: dal 4 maggio le domande per gli 800 euro
Controllare il conto degli avvocati viola la CEDUControllare il conto degli avvocati viola la CEDU
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF