Sei in: Home » Articoli

Il PIL aumenta? Dove ?

fisco soldi crisi euro
Dr. Luigi Vitale:
Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha pubblicato attraverso un articolo del Sole 24 Ore il risultato di una ricerca in merito alla crescita della produttività.
I dati sono semplici e spietati: La crescita globale prevista per il 2014 è pari al 3,6% . Questo è sicuramente positivo, ma dobbiamo focalizzare il nostro pensiero su altre informazioni. In Italia la crescita prevista sarà solo dello 0,7% mentre in Europa  e negli USA non ci saranno sensibili miglioramenti rispetto al 2013.
Come è possibile  interpretare questo risultato assai deludente per le economie occidentali ?
Un quadro storico vede dal 1979, anno di apertura della Cina ai mercati mondiali, un "Dragone" estremamente competitivo dal punto di vista della risorsa lavoro.
Notorio è il fatto che in Economia le basi fondamentali per la produzione sono il Capitale e il Lavoro. 
In Oriente la manodopera ha un costo insignificante, in Occidente viceversa esistono grosse opportunità finanziarie, il Capitale.
Da 34 anni i Paesi Occidentali investono in Oriente attraverso Investimenti Diretti Esteri (IDE) delocalizzando parti sempre più importanti della produzione e dei servizi, in pratica destrutturando la "Supply chain" e ristrutturandola in maniera più conveniente e remunerativa investendo in Paesi dove i costi sono significativamente inferiori.
Contestualmente, in Occidente abbiamo visto da 30 anni un continuo, progressivo, inesorabile calo di imprese e di Occupazione.

Concludendo e sintetizzando i dati rilevati dal FMI possono interpretarsi come uno spostamento (socialmente parlando) verso il basso in Oriente e verso l'alto in Occidente della ricchezza prodotta ! Una redistribuzione di risorse economiche  di assoluto interesse visto che lascia sul campo anche molte vittime.
(11/12/2013 - Luigi Vitale)
Le più lette:
» Sinistri stradali: l'auto va riparata integralmente anche se il danno supera il valore di mercato
» Case cantoniere e stazioni: in gestione gratis agli under40
» Divorzio: l'ex va mantenuta in nome della solidarietà post-coniugale
» Aste giudiziarie: operativo il portale delle vendite pubbliche
» Avvocati: polizze assicurative da adeguare entro l'11 ottobre
In evidenza oggi
Ciclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metriCiclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metri
Multa di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospettoMulta di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospetto
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF