Sei in: Home » Articoli

Grillo al V Day: bisogna andare oltre il dilettantismo politico. Aboliamo province e regioni!

grillo
Grillo nel suo intervento al V Day incalza contro la politica italiana che ha distrutto economicamente il Paese.
Dal palco di Piazza della Vittoria a Genova Grillo denuncia come il Pil dell'Italia, dall'introduzione dell'Euro ad oggi, Ŕ una linea in discesa. Una linea che va dall'alto verso il basso e che continua ad andare gi¨.
E anche il debito pubblico Italiano Ŕ in progressivo aumento a partire dall'introduzione dell'euro.
Abbiamo perso la sovranitÓ popolare, la sovranitÓ economica ed abbiamo perso anche la sovranitÓ sui nostri figli che se ne vanno all'estero - incalza Grillo.
Il rapporto debito Pil Ŕ arrivato a 132,7 e stiamo andando sempre di pi¨ verso le sorti della Grecia. Mentre la Germania Ŕ ferma, lineare. L'unica che ha guadagnato in questi vent'anni e la Germania. Dobbiamo quindi uscire da questa economia, conclude grillo.

Parlando poi del sistema politico italiano, Grillo  afferma che occorre andare  oltre quello che definisce "dilettantismo politico".
Occorre andare oltre la falsitÓ della politica. E su questo punto porta come esempio la recente approvazione della legge contro il femminicidio all'interno della quale hanno inserito un paragrafo per eliminare una norma che aboliva le province.
Grillo accusa il mondo politico di dire sempre di non avere soldi per i cittadini anche se poi continua a  tenere in piedi le province e fare spese inutili come quelle per le navi militari.
Nella nostra situazione dovremmo invece liberarci di Province e Regioni conclude Grillo.

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(01/12/2013 - N.R.)
Le pi¨ lette:
» La manovra Ŕ legge: tutte le novitÓ punto per punto
» Cani che abbaiano in condominio: Il punto della giurisprudenza
» Cassazione: la clausola claims made non Ŕ vessatoria
» Legge Pinto: cosa accade ai procedimenti in corso al 1░ gennaio 2016?
» I compensi per l'atto di precetto con tabella e strumento di calcolo online
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF