Sei in: Home » Articoli

Legge di Stabilità. Più di 3000 gli emendamenti. Ecco la rassegna stampa

fallimento povero mantenimento crisi equitalia tasse soldi crisi tagli sprechi
3093! Tanti sono gli emendamenti mossi al disegno di Legge di Stabilità in Commissione Bilancio del Senato ad opera di gruppi e singoli. 2000 solo quelli provenienti dalle file della singolare maggioranza di governo. 

I senatori del PD puntano soprattutto su sviluppo e crescita.

. sgravi fiscali per i redditi fino a 28000 euro;
. introduzione di detrazioni sulla Tasi (imposta sui rifiuti urbani); 
. reindicizzazione delle pensioni da 2000 a 3000 euro;
. creazione di un fondo-povertà "a 3 cifre", i punti principali. 

Mentre promana dal Pdl la proposta che in questi giorni ha avuto maggiore eco su media televisivi e carta stampata: la c.d. privatizzazione delle spiagge, o più correttamente la sdemanializzazione e vendita degli impianti turistici e il prolungamento delle concessioni sulle spiagge (revival dell'idea propugnata qualche anno fa dal Ministro Tremonti) - operazione dalla quale i senatori pidiellini contano di far incamerare alle casse dello Stato fino a 5 miliardi di euro. Il Popolo della Libertà appunta le sue critiche anche sulla Tasi, che vorrebbe commisurata alla quantità di rifiuti prodotti piuttosto che ai metri quadri, e sullo sgravio fiscale, rispetto al quale vorrebbe abbassare la soglia - restringendo quindi la platea dei beneficiari - per aumentarne l'importo. 
Passando all'opposizione, invece, spicca fra le correzioni alla Legge di Stabilità proposte dal M5S, quella sull'istituzione del reddito di cittadinanza. 

Da martedì, con l'avvio ufficiale dei lavori in Commissione, la disamina dei vari emendamenti alla Legge di Stabilità. Il "momento della verità" è invece atteso fra il 18 e il 20 novembre prossimi, quando il progetto definitivo della Legge di Stabilità dovrebbe approdare in Aula. Allora si vedrà se e come le diverse istanze avranno trovato composizione. 

In un frangente, come quello attuale, ancora tanto delicato per l'economia nazionale, possiamo forse auspicare che le "larghe intese" (sottinteso: per il bene del Paese) siano davvero tali.
Vedi il tag: Legge di stabilità
Ecco la rassegna stampa:
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(10/11/2013 - A.V.)
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Anatocismo: cacciato dalla porta, torna dalla finestra
» Sesso in macchina: cosa si rischia oggi?
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF