Sei in: Home » Articoli

Altre novità sullaLegge di stabilità. No a canoni locazione in contanti. Nuova rivalutazione pensioni. A seguire la rassegna stampa

soldi euro
Continuano le novità che riguardano l'iter di approvazione della legge di stabilità
Un emendamento presentato dal Partito democratico ed approvato dalla commissione Bilancio della Camera esclude che i canoni di locazione possano essere pagati in contanti, facendo salvi solo gli affitti degli alloggi di edilizia residenziale pubblica. Lo stesso emendamento demanda ai Comuni lo svolgimento di attività di monitoraggio sulle locazioni per contrastare l'evasione fiscale.

Per quanto riguarda il capitolo delle pensioni, vanno segnalati due emendamenti: da un lato quello che fissa in 150000 euro lordi il limite entro il quale il pensionato potrà cumulare pensione e reddito da lavoro dipendente o autonomo e dall'altro lato l'emendamento che prevede un'indicizzazione al 95% per le pensioni tra 1500 e 2000 euro. 

Oltre al contributo di solidarietà sulle cosiddette pensioni d'oro, arriva il contributo di solidarietà sui vitalizi dei parlamentari, dei funzionari degli organi costituzionali, dei consiglieri regionali e provinciali. L'emendamento prevede una trattenuta del 6% sui trattamenti superiori a 90000 euro annui, del 12% sui vitalizi oltre i 128000 euro e del 18% sui vitalizi superiori a 193000 euro. 

In commissione è, poi, passato l'emendamento presentato da Sinistra ecologia e libertà che preclude l'impiego dei fondi spettanti ex lege 808/1985 all'industria del settore aeronautico per il finanziamento del programma di acquisto di cacciabombardieri F35.

Sono previste 120 assunzioni (con un costo stimato di 5,5 milioni di euro l'anno) presso l'agenzia per i fondi europei creata per supportare le amministrazioni locali nella destinazione dei fondi Ue.

Qui di seguito una rassegna stampa:

 


Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(13/12/2013 - A.V.)
Le più lette:
» Pensioni pagate in più, l'Inps non può chiedere indietro i soldi
» Avvocati: al via la petizione contro la Cassa forense
» In bus senza biglietto: non scendere è reato
» Casalinga quarantenne: sì al mantenimento anche se in grado di lavorare
» Il padre anziano può regalare il patrimonio agli amici anziché lasciarlo alle figlie
In evidenza oggi.
Avvocati: al via la petizione contro la Cassa Forense
Parte da Catania la petizione contro i costi della Cassa Previdenza Forense
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF