Sei in: Home » Articoli

Sospensione dei ruoli delle spese di giustizia

Con D.M. 22 ottobre 2003 il Ministro della giustizia ha approvato i criteri e le modalità di decisione sulla domanda di sospensione amministrativa della riscossione e comunicazioni al concessionario ai sensi dell'art. 215 del D.P.R. n. 115 del 2002 testo unico in materia dispese di giustizia. In caso di impugnazione del ruolo, ove i motivi di impugnazione non risultino manifestamente infondati, il debitore può richiedere la sospensione amministrativa della riscossione all'ufficio incaricato della gestione delle attività connesse alla riscossione. Sulla domanda di sospensione decide il funzionario addetto all'ufficio nel termine di 30 giorni dalla data di presentazione, con provvedimento motivato.

(Ministero della giustizia, D.M. 22/10/2003, G.U. 13/01/2004, 9)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(15/01/2004 - www.leggiditalia.it)
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Diritto all'indennità di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF