Sei in: Home » Articoli

Unione Europea: passaporti per gli animali da compagnia

Il regolamento CE n. 998/2003 stabilisce che per lo spostamento degli animali da compagnia tra gli Stati membri dell'Unione europea, è necessario il passaporto e ciò al fine di garantire un livello di sicurezza sufficiente per i rischi sanitari. Tale regola entrerà in vigore a partire dal prossimo 3 luglio 2004 e il modello di passaporto dovrà includere informazioni dettagliate sui requisiti di certificazione in materia di vaccinazione antirabbica, per garantire tutte le informazioni necessarie in relazione allo stato sanitario dell'animale in questione. Dovrà inoltre prevedere una sezione relativa agli esami clinici e alla legalizzazione, per far si che i passaporti possano essere utilizzati anche per i movimenti di questi animali al di fuori della dell'Unione europea.
(02/01/2004 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Pensioni: le novità in arrivo
» Il rifiuto di sottoporsi ad alcoltest può risultare non punibile
» Tabelle millesimali condominio: la Cassazione fa il ripasso
» Usucapione: legittimo l'accordo di accertamento dinanzi al notaio
» Ddl riscossione: niente più cartelle per debiti irrisori
In evidenza oggi
Obbligare la moglie a discutere è reatoObbligare la moglie a discutere è reato
Telefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal clienteTelefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal cliente
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF