Sei in: Home » Articoli

Banca d'Italia e tutela dei dati personali

Con provvedimento 5 dicembre 2003 la Banca d'Italia ha approvato il regolamento per l'individuazione deidi dati e delle operazione eseguibili in attuazione dell'art. 22 comma 3-bis della legge 31 dicembre 1996, n. 675 in materia di tutela dei dati personali. Il regolamento si applica ai dati relativi ai dipendenti e pensionati della Banca d'Italia e i loro familiari; a coloro che abbiano presentato domanda di partecipazione ai concorsi indetti dalla Banca per l'assunzione in servizio e ai titolari di ditte individuali ed i legali rappresentanti di società, ai fini della instaurazione o gestione dei rapporti contrattuali di appalto.

(Banca d'Italia, Provv. 05/12/2003, G.U. 17/12/2003, 292)

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
(28/12/2003 - Media Italia)
Le più lette:
» Avvocati: ne resteranno solo 100mila
» Stalking: reato cancellato con i soldi … anche se la vittima non vuole
» Usucapione: il possesso dei genitori si trasmette ai figli
» Multe non pagate? Niente passaporto
» Avvocati matrimonialisti: l'alienazione parentale deve diventare reato
In evidenza oggi
Avvocati matrimonialisti: l'alienazione parentale deve diventare reatoAvvocati matrimonialisti: l'alienazione parentale deve diventare reato
Avvocato madre: arriva il legittimo impedimento per leggeAvvocato madre: arriva il legittimo impedimento per legge
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

La riforma del processo penale è legge
Le novità e il testo