Sei in: Home » Articoli

Proroga del periodo di sperimentazione della disciplina del prezzo dei libri

Il 14 novembre scorso il Parlamento ha convertito in legge, con modificazioni, il decreto legge 2 ottobre 2003, n. 271, recante proroga del periodo di sperimentazione della disciplina del prezzo dei libri. Il decreto legge è volto a prorogare ulteriormente il periodo di sperimentazione della disciplina del prezzo fisso del libro, scaduto il 30 settembre 2003, considerato che gli andamenti del mercato nel periodo di sperimentazione sono stati influenzati da variabili, sia strutturali (introduzione dell'euro) che congiunturali (massiccia vendita di libri in edicola abbinati ai quotidiani), che non consentono di trarre puntuali conclusioni sui dati di sistema da parte del Comitato incaricato di formulare valutazioni e proposte sul prezzo di vendita dei libri. Pertanto, al fine di consentire l'acquisizione di ulteriori elementi di valutazione ed evitare turbative al mercato, conformemente al parere del citato Comitato, il Governo ha ritenuto necessario prorogare il periodo di sperimentazione fino all'attuazione della riforma organica della disciplina del libro e, comunque, non oltre il 31 dicembre 2004. Lo stesso Comitato dovrà predisporre entro sei mesi dalla conclusione dei propri lavori, una relazione sull'esito della sperimentazione, che il Presidente del Consiglio trasmetterà al Parlamento.
(03/12/2003 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Appropriazione indebita: guida legale con articoli e sentenze
» Il rifiuto di sottoporsi ad alcoltest può risultare non punibile
» Telefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal cliente
» Obbligare la moglie a discutere è reato
» Avvocato: niente responsabilità per il solo fatto di aver commesso un errore
In evidenza oggi
Diritto alla salute del minore e affievolimento della responsabilità del genitoreDiritto alla salute del minore e affievolimento della responsabilità del genitore
Separazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimentoSeparazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimento
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF