Sei in: Home » Articoli

Privacy: iscrizione a siti Internet e invio di posta commerciale

Il Garante per la protezione dei dati personali (10/16 novembre 2003) ha ribadito che l'iscrizione a un sito Internet per ordinare prodotti, non autorizza a utilizzare i dati personali per altri scopi come l'invio di posta ordinaria di tipo commerciale.
L'Autorità ha precisato infatti che è sempre necessario il preventivo consenso del destinatario e che "l'invio di corrispondenza con materiale pubblicitario senza aver prima acquisito il consenso del destinatario è consentito solo se i dati sono estratti da elenchi pubblici". Il Garante infine ha evidenziato che anche in questa ultima ipotesi "è comunque necessario informare gli interessati sull?uso che si farà dei dati che li riguardano".
(01/12/2003 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» La querela di falso
» Le chat su WhatsApp valgono come prova
» Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
» Scuola: anche gli avvocati in coda per fare i supplenti
» Avvocati: i termini di decadenza dei contributi alla Cassa Forense
In evidenza oggi
Multe stradali non notificate: ricorso entro 30 giorni dalla cartellaMulte stradali non notificate: ricorso entro 30 giorni dalla cartella
Unioni civili: sono famiglie a tutti gli effetti, sì alla stepchild adoptionUnioni civili: sono famiglie a tutti gli effetti, sì alla stepchild adoption
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF