Sei in: Home » Articoli

Medici con doppio lavoro: precedenza all?ospedale pubblico

La Quinta Sezione Penale della Corte di Cassazione (sent. n. 39065/03) ha stabilito che i medici ospedalieri che hanno un doppio lavoro, devono dare la precedenza all'ospedale pubblico rispetto alla struttura privata. Sul punto i Giudici del Palazzaccio hanno spiegato che, nonostante il contratto della sanità pubblica consenta di lavorare anche presso strutture private, i medici hanno l?obbligo di lavorare effettivamente durante il turno nella struttura pubblica. Di conseguenza, il medico che attesta falsamente di essere presente sul luogo di lavoro pubblico, mentre invece si trova in una struttura privata, commette un reato di falso ideologico in atto pubblico.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(10/12/2003 - Marina Demaria)
Le più lette:
» Avvocati: la pennichella può aiutare a vincere le cause
» Telecamere negli ospizi: approvata la prima legge regionale
» Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
» Milleproroghe: approvate le norme sugli avvocati
» Avvocati: via libera alla rottamazione dei debiti con la Cassa
In evidenza oggi.
Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
Biotestamento: arriva il diritto alla sedazione profonda?
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF