Sei in: Home » Articoli

Concussione: per la Cassazione non c?è reato in caso di mera pressione politica

La Corte di Cassazione (sentenza del 30 gennaio 2002) è intevenuta ancora una volta in materia di concussione affermando che non c?è reato nell?ipotesi di una semplice pressione politica da cui non discenda per l?autore dell?illecito un vero e proprio vantaggio personale. E? stato così assolto dal reato di cui all?art. 317 c.p. un Sindaco che aveva subordinato l?iter amministrativo di un piano di recupero di immobili facendo pressione sui proprietari perché intercedessero presso un consigliere comunale per il ritiro di un?interpellanza che avrebbe ostacolato l?approvazione di un progetto di ristrutturazione di una pubblica piazza.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(04/04/2002 - Francesca Romanelli)
Le più lette:
» Avvocati: la pennichella può aiutare a vincere le cause
» Telecamere negli ospizi: approvata la prima legge regionale
» Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
» Biotestamento: arriva il diritto alla sedazione profonda?
» Commette reato per il praticante che si spaccia per avvocato
In evidenza oggi.
L'avvocato incompetente va sanzionato
Auto: addio al libretto, arriva il foglio unico
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF