Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

OUA: urgente rivedere i parametri forensi. Avvocatura attraverso periodo difficile

oua id10412.png
Non c'è dubbio, la categoria degli avvocati attraversa un brutto momento dal punto di vista economico. Proprio per questo il Presidente dell'OUA, Nicola Marino, ha richiesto all'assemblea dei delegati dell'organismo, di affrontare con la massima priorità la questione della revisione dei parametri per i compensi agli avvocati.

Marino si è rivolto anche al segretario del Consiglio Nazionale Forense, Andrea Mascherin, chiedendo che lui si adoperi ad affrontare questo nodo fondamentale per il futuro dell'avvocatura. La risposta di Mascherin è stata rassicurante dato che ha parlato in tempi brevi.

Mascherin, spiega il Presidente Oua, "ha recepito le preoccupazioni e le indicazioni espresse dall'organismo di rappresentanza politica dell'avvocatura [...] abbiamo gia' assistito al blocco dell'ipotesi migliorativa dei parametri concordata tra il Ministero e l'avvocatura a novembre in seguito all'approvazione della riforma forense e del parere critico del Consiglio di Stato e siamo consapevoli dei tempi tecnici derivanti dalle elezioni e dal cambio del Governo. Tuttavia confidiamo nelle rassicurazioni del Cnf affinche' si dia una pronta risposta agli avvocati italiani che ritengono prioritaria la definizione dei nuovi compensi. Non e' possibile lavorare in questa situazione soprattutto per l'esiguita' delle tariffe delle fasce piu' basse che danneggiano la parte piu' debole della categoria".

Ricordiamo che è possibile consultare gli attuali parametri forensi ed effettuare il calcolo da questa pagina: Calcolo Compensi Avvocati.
La risorsa sarà aggiornata non appena saranno approvati i nuovi parametri.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(18/02/2013 - N.R.)
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Diritto all'indennità di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF