Sei in: Home » Articoli

Cassazione: papa' non mantiene figli 18enni? No a condanna penale

Il padre che non mantiene i figli che hanno compiuto il diciottesimo anno di eta' non puo' subire una condanna penale. Questo perche' nei confronti dei figli e' ''venuta meno la potesta' genitoriale, presupposto per la corretta integrazione del delitto''. In questo modo la Cassazione ha cancellato la condanna inflitta a Filippo Michele G., un padre di Palermo che si era visto condannare a 10 giorni di reclusione oltre al pagamento di una multa, per essere venuto meno agli obblighi di mantenimento nei confronti delle due figlie maggiorenni. Secondo la Suprema Corte, non puo' essere perseguito in sede penale un genitore che non garantisce gli alimenti alla prole che ha raggiunto la maggiore eta'.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(10/11/2003 - Adnkronos)
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Diritto all'indennità di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF