Sei in: Home » Articoli

DIRITTO alla felicitÓ - MEDIAevo n. 19 - Brava Sandra AMURRI

sentenza cassazione martello giudice
MEDIAevo n. 19 - Nell'art. 1 della Dichiarazione d'indipendenza della Virginia del 1776 Ŕ scritto: "cercare e ottenere la felicitÓ".
Il 14 gennaio 2013 esce un numero bellissimo de "Il Fatto Quotidiano del Lunedý" quasi interamente dedicato ai diritti, alla tutela dei bambini, delle persone in disagio sociale, degli anziani. Applausi a Sandra Amurri, giornalista di razza che ama la legalitÓ e pi¨ volte ho ascoltato con sommo piacere, per l'intervista telefonica pubblicata a pag. 17: Stefano RodotÓ stuzzicato sul suo terreno preferito, i diritti. Domanda Sandra: "C'Ŕ un nesso tra diritti forti e avanzamento della societÓ?"; risposta: "certo, i diritti determinano condizioni che giovano all'economia come quello al lavoro e alla salute".
Riattacca Amurri:"e alla felicitÓ?".
Il Prof. RodotÓ non se lo fa ripetere due volte: "ha toccato un punto essenziale. Nel mio libro appena uscito, Il diritto di avere diritti, mi domando se sulla strada del riconoscimento del diritto all'esistenza non incontriamo il diritto alla felicitÓ che Ŕ ci˛ che rende il costituzionalismo dell'America Latina pi¨ avanzato rispetto a quello europeo e americano".
In chiave di law in action dobbiamo espandere le potenzialitÓ del sintagma diritto alla felicitÓ per proiettarlo negli affetti, nel lavoro, nello svago, nelle sue varie combinazioni, nella cornice dei bisogni dell'essere umano. Tornando a Sandra Amurri, ricordo che era sua amica Maria Grazia Cutuli, la giornalista del Corriere della Sera morta in Afghanistan che ci ha lasciato il bel libro "il cielo degli ultimi". Per mantenersi a Milano Sandra e Maria Grazia, una marchigiana, l'altra siciliana, pulivano le scale del condominio ove abitavano negli anni del precariato. Me lo ha raccontato una cara Collega e ne scrive anche Luca Telese nel suo ultimo libro: Luca Ŕ stato al Corriere con Maria Grazia Cutuli ed al Fatto Quotidiano con Sandra Amurri.
(15/01/2013 - Avv.Paolo Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilitÓ civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le pi¨ lette:
» Reati: ecco tutti quelli che potranno essere estinti
» Riforma giudici di pace: le nuove competenze punto per punto
» IndennitÓ di accompagnamento: la decorrenza del diritto alla prestazione
» Indennizzo diretto e carrozzerie non convenzionate: se la compagnia decurta il risarcimento applicando la penale, il giudice la condanna al residuo
» Tasso di mora usurario: conversione del mutuo oneroso in gratuito
In evidenza oggi
Cellulare alla guida: via la patente da subito e multe fino a 2.500 euro. Le novitÓ in arrivoCellulare alla guida: via la patente da subito e multe fino a 2.500 euro. Le novitÓ in arrivo
Sinistri stradali: l'auto va riparata integralmente anche se il danno supera il valore di mercatoSinistri stradali: l'auto va riparata integralmente anche se il danno supera il valore di mercato
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF