Sei in: Home » Articoli

Sondaggio: in Francia è stata autorizzata la vendita di farmaci online. Ritieni si debba fare altrettanto in Italia?

farmacista
In Francia è stata autorizzata la vendita di farmaci on-line. Naturalmente sono state stabilite delle regole ben precise per cui la vendita on-line di medicinali resta comunque riservata a farmacisti e, almeno per il momento, limitata ai soli prodotti da banco.
Il provvedimento autoritativo non fa altro che recepire una direttiva europea.
I farmacisti che vorranno vendere farmaci on-line dovranno ricevere l'approvazione dell'autorità regionale ed informare l'ordine dei farmacisti.
In Italia ancora oggi è vietata la vendita di farmaci via Internet essendo sempre necessaria la mediazione fisica di un farmacista. E tu cosa pensi?
Credi si debba rendere libera la vendita on-line di medicinali anche in Italia?
Partecipa a questo sondaggio votando qui sotto, oppure, se desideri esprimere un'opinione più dettagliata, utilizza lo spazio dedicato ai commenti che trovi in fondo a questa pagina.
Il sondaggio è aperto. Vota anche tu
surveys & polls

(30/12/2012 - Sondaggi)
Le più lette:
» I procedimenti in camera di consiglio
» Responsabilità medica: reato di omicidio per il sanitario che sbaglia il triage
» Riforma giudici di pace: da oggi in vigore
» Leva obbligatoria per 8 mesi: la proposta al Senato
» Studi legali: addio al chiuso per ferie
In evidenza oggi
Avvocati e professionisti: i versamenti sul conto corrente vanno giustificatiAvvocati e professionisti: i versamenti sul conto corrente vanno giustificati
Divorzio: il risparmio del marito sul mantenimento dei figli non giova all'ex moglieDivorzio: il risparmio del marito sul mantenimento dei figli non giova all'ex moglie
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF