Sei in: Home » Articoli

Ispezioni INPS in azienda: verbali più dettagliati

Con circolare 27 ottobre 2003, n. 166 l'Inps ha previsto ulteriori garanzie per le ispezioni in zienda. In particolar modo viene previsto che il verbale di accertamento sia più dettagliato al fine di permettere al datore di lavoro di conoscere le irregolarità riscontrate durente l'ispezione e rendere più agevole un eventuale ricorso. Al verbale dovranno infatti essere allegati due rapporti: il primo riporterà, per ogni lavoratore a cui si riferisce l'irregolarità, i dati anagrafici , le mansioni svolte, l'inquadramento e la retribuzione; il secondo conterrà tutte le omissioni riscontrate e il totale delle sanzioni.

( I.N.P.S. (Istituto nazionale previdenza sociale), Circ. 27/10/2003 , n. 166 )

(News pubblicata su autorizzazione di www.leggiditalia.it)
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(02/11/2003 - www.leggiditalia.it)
Le più lette:
» Mediazione e negoziazione assistita: casi di obbligatorietà e aspetti procedurali
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» L'appello incidentale nel processo del lavoro
In evidenza oggi.
Falsi certificati di malattia: carcere e multe fino a 1.600 euro anche per il medico
Avvocati: nullità della notifica dell'atto di appello eseguita nei confronti del difensore non più iscritto all'albo
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF