Sei in: Home » Articoli

Sondaggio: ritieni siano utili le politiche di Austerity per uscire dalla crisi?

fallimento povero mantenimento crisi equitalia tasse soldi crisi tagli sprechi
Il Presidente della Corte dei conti, Luigi Giampaolino, afferma che Austerità e aumento delle tasse sono una cura costosa e inefficace. E tu cosa pensi? Esprimi la tua opinione partecipando a questo sondaggio. Per votare basta utilizzare il form qui sotto. Anche in questo caso le opinioni sono contrastanti. Da un lato si ritiene che le politiche di Austerity siano l'unica strada per risanare il debito pubblico e risollevare l'economia del paese, dall'altro lato si ritiene che al contrario le politiche di Auterity sono controproducenti dato che comprimono i consumi e finiscono con il peggiorare la crisi. In base a questo secondo orientamento si suppone anche che si debba seguire l'esempio di Roosevelt che per uscire dalla crisi del 1929 adottò una serie di provvedimenti ispirandosi alle teorie keynesiane secondo cui "in uno stato di sotto-occupazione e capacità produttiva inutilizzata" sarebbe possibile "incrementare l'occupazione e il reddito soltanto passando tramite un aumento della spesa per consumi o con investimenti" (In Wikipedia John Maynard Keynes - La teoria Generale.
In questo senso si ipotizza che aumentando la capacità di spesa dei consumatori sia possibile rimettere in moto il sistema produttivo. Oggi diversi paesi (come anche la Grecia e la Spagna) stanno adottando politiche di Austerity che per il momento sembrano avere avuto effetti diametralmente opposti a quanto si sperava di ottenere. Ci si chiede allora se questa sia solo una fase di passaggio o se è necessario un cambiamento di direzione delle politiche economiche. Vota quella che ritieni possa essere la soluzione migliore per uscire dalla crisi e se vuoi puoi anche esprimere in modo più esteso le tue opinioni e le tue idee su come uscire dalla crisi, utilizzando più in basso lo spazio per il commenti.
Il sondaggio è aperto. Vota anche tu!
surveys & polls

(08/10/2012 - N.R.)
Le più lette:
» Incidenti stradali: addio ai testimoni di comodo
» Avvocati: quali sanzioni in caso di mancato preventivo?
» Niente avvocati esterni per l'Agenzia Entrate Riscossione
» Avvocati contro la violenza sulle donne: il progetto Travaw
» Video e foto sui social all'insaputa di chi è ripreso? Ora si rischia il carcere
In evidenza oggi
Divorzio: niente assegno per chi guadagna più di mille euroDivorzio: niente assegno per chi guadagna più di mille euro
Video e foto sui social all'insaputa di chi è ripreso? Ora si rischia il carcereVideo e foto sui social all'insaputa di chi è ripreso? Ora si rischia il carcere
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF