Sei in: Home » Articoli

Antitrust-Aeeg, firmato protocollo per rafforzare collaborazione e tutelare consumatori

antitrust id11643
Giovanni Pitruzzella e Guido Bortoni, Presidenti rispettivamente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, Antitrust, e dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas, Aeeg, con l'approvazione dei collegi, hanno firmato un Protocollo d'intesa, il quale si inserisce nelle disposizioni del “terzo pacchetto energia” presente nel decreto legislativo n. 93 del 2011. L'obiettivo del Protocollo è di rendere la collaborazione più forte al fine di consentire un efficace funzionamento dei mercati e garantire la tutela dei consumatori.

Le due Autorità avranno modo di collaborare attraverso segnalazioni, scambi di pareri e informazioni per quanto riguarda le attività di reciproco interesse, e insieme potranno lanciare iniziative volte a vigilare i mercati di competenza.

Obiettivo del Protocollo è anche quello di far sì che Antitrust e Aeeg si scambino periodicamente informazioni in merito alle linee generali di intervento e ai procedimenti avviati relativi sia alla concorrenza che alle pratiche commerciali scorrette.

Antitrust e Aeeg costituiranno gruppi di lavoro specifici, scambieranno documenti, dati e informazioni e organizzeranno periodicamente degli incontri. Saranno le stesse due Autorità, inoltre, a definire le modalità di collaborazione quando si tratta di svolgere funzioni e attività specifiche.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(18/09/2012 - Andrea Proietti)
Le più lette:
» Ddl salvaciclisti: multe fino a 651 euro per chi sorpassa a meno di un metro e mezzo di distanza
» Catasto: è gratuita la consultazione delle visure
» PAS: non è una patologia ma un comportamento illecito
» Condominio: gli odori della cucina disturbano i vicini? È reato
» WhatsApp: solo 2 minuti di tempo per cancellare i messaggi
In evidenza oggi
Migranti: i minori non potranno mai essere respinti. Ok alla nuova leggeMigranti: i minori non potranno mai essere respinti. Ok alla nuova legge
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF