Sei in: Home » Articoli

MULTE e AUTOVELOX sapientemente posizionati

autovelox
Alle h.19:49 dell'11 settembre 2012 POSTA & RISPOSTA n. 350 riceve un post dall'account di posta elettronica ettorfar@libero.it: "non vado abitualmente forte in macchina, ma ultimamente ho ricevuto alcune multe grazie agli autovelox sapientemente posizionati SOLO ED ESCLUSIVAMENTE per incrementare le ridicole finanze di cui dispongono i comuni. in particolare vorrei segnalare alcuni tutor PERFIDAMENTE SISTEMATI lungo il tratto autostradale VOLTRI-OVADA: tale tratta è tutta curve e a 3 corsie. Orbene su tale tratta si può viaggiare a 130 Km/h tranne che in 2 o 3 punti "CURATI" dal TUTOR (in discesa!!!!) con le stesse curve di dove si può viaggiare a 130Km/h........PERCHE'??? - con quale criterio vengono sistemati questi "aggeggi" destinati ESCLUSIVAMENTE A SOTTRARRE SOLDI A CHI GUIDA?" - Indovinato! Non hai vinto nulla, anzi hai perso tutto! I cittadini italiani hanno perso.
Abbiamo già più volte affrontato questa tematica. Ti rimando a questa pagina con tutti gli articoli che riguardano gli autovelox: http://www.studiocataldi.it/tag.asp?id=autovelox
(12/09/2012 - Avv.Paolo Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Avvocati: ne resteranno solo 100mila
» Stalking: reato cancellato con i soldi … anche se la vittima non vuole
» Usucapione: il possesso dei genitori si trasmette ai figli
» Multe non pagate? Niente passaporto
» Avvocati matrimonialisti: l'alienazione parentale deve diventare reato
In evidenza oggi
Avvocati matrimonialisti: l'alienazione parentale deve diventare reatoAvvocati matrimonialisti: l'alienazione parentale deve diventare reato
Avvocato madre: arriva il legittimo impedimento per leggeAvvocato madre: arriva il legittimo impedimento per legge
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF

La riforma del processo penale è legge
Le novità e il testo