Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Avvocatura - Abrogazione di una categoria - L'opinione dell'avv. Michele Di Lucca di S. Maria Capua Vetere

sentenza martello
L'Avv. Michele Di Lucca del Foro di Santa Maria Capua Vetere (con studio a Maddaloni ed addirittura nato a Milano: ho sbirciato in rete; un omonimo è del Foro di Nola, ove nacque mio nonno, ma la cosa non frega a nessuno tranne che a me) scrive a POSTA & RISPOSTA n. 349 alle h.17:26 dell'11 settembre 2012 (data due volte evocativa per le Torri Gemelle e per Salvador Allende) dall'account di posta elettronica micheledilucca@libero.it; Michele ci fornisce il suo pensiero scorato sul cantiere sempre aperto della riforma della professione forense: "E' possibile mai che oggi alla luce degli ultimi provevdimenti (Decreto Ministeriale n° 140/12) adottati dal Governo, l'avvocatura viene palesemente offesa ma sopratutto mortificata. Sembra che la ns. categoria sia diventata il "male" di questo Paese, guidato da gente incompetente. Oramai ci hanno tolto TUTTO ! Ma ci si rende conto di come possiamo vivere lavorando onestamente per guadagnare NULLA in rapporto all'aumento del costo della vita (benzina, tasse, utenze, cassa) Ma in quale Paese viviamo ? Fanno prima ad abrogare l'Avvocatura atteso che è diventata una palla al piede del ns. Paese. Sacrifici buttati al vento. Grazie a Tutti ma di cuore Avv. Michele Di Lucca (Foro di Santa Maria Capua Vetere)". - Caro Michele, la ragione di tutto ciò, quella autentica e recondita, è che siamo stati, per lo più, ...bravi a fare il nostro mestiere/dovere e, quindi, siamo diventati uno spauracchio da temere. Ma alla gente il messaggio, la vulgata che arriva è un altro: "I provvedimenti avvantaggiano Voi, noi politici facciamo il Vostro bene contro questi avvocati". Io vorrei bandire un concorso: ditemi Voi, cari Colleghi, se, poniamo da quando svolgete la professione legale, è intervenuto un provvedimento, DICO UNO, a vantaggio della categoria più rappresentata in Parlamento. Ne vorrei conoscere uno. Ed ora parte la riforma dell'appello ...filtrato. Buona fortuna a tutti, cittadini italiani in special modo!
Studio Cataldi attende le considerazioni da parte dei Colleghi che vorranno intervenire con ulteriori segnalazioni. Stiamo preparando una maxi puntata che raggrupperà la corrispondenza pervenutaci in questi giorni.
Vedi anche:
» Compensi agli AVVOCATI - Da oggi cambia tutto - Addio diritti ed onorari
» Tabella compensi avvocati 2012 (civile tributario amministrativo)
» Tabella compensi avvocati 2012 per il processo penale
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(12/09/2012 - Avv. Paolo M. Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Diritto all'indennità di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF