Sei in: Home » Articoli

La CACCIA? Meglio il tiro al piattello!

bosco piante
POSTA & RISPOSTA n. 348 consiste in una nota di commento appassionata che il nostro affezionato lettore SILMABRU invia alle h. 17:57 del 9 settembre 2012 dall'indirizzo di posta elettronica silmabru@libero.it con riferimento ad un mio pezzetto del 1° settembre 2012; gli lascio immediatamente la parola: "La caccia !! una vergogna per un paese che si definisce civile ma che civile non è. I cacciatori sono tutti potenziali assassini. Parlano della caccia come attività sportiva ma si sparassero in testa. Se vogliono fare sport andassero a fare il tiro al piattello, quello è sport. Sono una congrega di gente nullafacente che va a caccia, di che ? di cardellini, quanti ne trovo ammazzati da pallini, vanno invece solo a violare la proprietà privata e a rubare finocchi e altri prodotti della terra dei contadini". - Anche a me, caro Silmabru, è capitato di raccogliere cardellini appena impallinati.
Alcuni morenti, altri ho tentato anche di curarli, con scarsi risultati. Eh, sì, i Tuoi toni sono forti, ma la sostanza del Tuo ragionamento non fa una grinza.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(10/09/2012 - Avv. Paolo M. Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Avvocati: fino a mille euro per ogni figlio
» Quali beni non possono essere pignorati?
» Giovani avvocati: fino a tremila euro per master e titoli
» Anatocismo: cacciato dalla porta, torna dalla finestra
» Condominio: per la telecamera sulle parti comuni l'unanimità non serve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF