Sei in: Home » Articoli

Grillo - Berlusconi: stesso destino, stessa igienista?

infermiera id10408
di Barbara LG Sordi -
Non è che Grillo ci costerà un'altra igienista dentale, alias Nicole Minetti, sul gobbone?

Dalle ultime uscite della dama di ferro (forse una delle ultime vere e genuine, ehm...ehm) del Pdl, Daniela Santanchè, si evince che tema sinceramente per l'incolumità del comico genovese. Che certamente ha guadagnato dei gran punti con il Pdl, dopo che Bersani ha dato del "fascista" al comico, forse anche su "ispirazione" dell'appellativo di zombie con cui era stato apostrofato da Grillo. Che però resta pur sempre un comico, perché non si riesce a ridere almeno un pochino delle sue battute? Scusate, ma personalmente trovo Rigor montis un nomignolo delizioso, magari ci fossero nicknames così simpatici da rendere più familiari i nostri governatori, senatori, parlamentari & co.

Torniamo alla nostra Donna Daniela, che è ormai l'alter ego del Cavaliere, colei che lo protegge dopo le delusioni leghiste, che hanno toccato entrambe le parti. La Santanchè ha paragonato l'attacco che Grillo sta subendo alla sorte toccata a Berlusconi: "(...) il comico ha ragione. sta subendo la stessa sorte di Berlusconi. La sinistra, dopo essersela presa col secondo, adesso sta concentrando sul primo una campagna d'odio subdola e pericolosa. Ha paura di lui e dei suoi voti". Intanto rammentiamo che Grillo ha fondato un partito, ma non ha mai governato, quindi per ora non è riuscito a produrre danni o benefici concreti, quindi si potrebbe essere anche più miti e tolleranti. Ma la Santachè non si è fermata qui, lasciandosi invece andare in divagazioni a sfondo ecumenico, del tipo: "prego perché Grillo stia attento. Soprattutto perché temo davvero per la sua incolumità fisica". E concludendo con un più che minatorio monito: "può sempre venir fuori un cretino come quello che lanciò la statuetta contro Sivio".

E no caro Grillo, La preghiamo di NON arrivare MAI a governarci, per favore! O se non altro, qualora mai Le capitasse l'occasione, se un cretino (anche se per molti è in aria di medaglia) decidesse di scagliarLe, che so, una statuetta dell'Acquario di Genova in faccia, NON vada assolutamente a farsi curare al San Raffaele! Chi sa mai che la signora Minetti, rinunciando prima o poi alla sua carica in Regione, ci ritorni a fare l'igienista dentale".

Email barbaralgsordi@gmail.it
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(05/09/2012 - Barbara LG Sordi)
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Anatocismo: cacciato dalla porta, torna dalla finestra
» Sesso in macchina: cosa si rischia oggi?
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF