Sei in: Home » Articoli

Il CUORE DEI GIUSTI nelle parole del lettore EUGENIO FAVA

lavoro licenziamento lavoratori
Torna POSTA & RISPOSTA con la puntata n. 340 dedicata al lettore EUGENIO FAVA "Raparez": alle h.19:12 del 16 agosto 2012, dall'account abapollionheddon@gmail.com, Studio Cataldi riceve questo contributo, correlato ad una mia nota di commento alla sentenza della Cassazione Civile n. 10234/2012 riguardante EQUITALIA, pubblicata quello stesso 16 agosto 2012: "Carissimi Viventi, Salute vi sia accresciuta. Veramente si cade nel ridicolo, pagare tasse per i rifiuti, che noi gli differenziamo,e che loro poi fanno fruttare con i "TERMODISTRUTTORI" CONIO DELLA COMUNITà EUROPEA! Non convenite con me a considerare opportuno invece dei (T.Distruttori) avviare sistemi di trattamento meccanico Biologico "T.M.B." Si riutilizzerebbe la materia prima diverse volte. Inoltre si darebbe lavoro a 600 persone anziche a 60 persone.(redistribuire ricchezza) Ritornando alle multe elevate alla Signora in questione,che sono immorali e illegali. Giacchè poi invero che riciclano i materiali,ma a loro discrezione utilizzamo carta cartone stracci e plastica per innalzare e regolare meglio la combustione di questi Mostri."T.D.)" E davvero una presa in giro del sistema,e le forze dell'ordine ormai sono un peso e un disordine. Portano la divisa ma molti di essi non sono poi conformi alla figura che dovrebbero rappresentare, ciò è Dio; ciò è l'articolo 1°della costituzione...."Il Popolo Sovrano, dunque superiore...tradotto Dio!" La divisa dovrebbe esser data solo dopo che le persone si sono rese idonee per ricoprirne l'incarico. (Dunque come se fosse una vocazione non un lavoro Ordinario!!!) Purtroppo quelli diligenti e onesti nelle amministrazioni publiche vengono(seppure di cuore e mente raffinati) vengono esclusi dai giochi, vengono ciò è MOBBATI. Concludendo, ("Dove non c'è abile direzione il Popolo Soffre") Fino a chè le direttive non verranno prese dai diligenti, facendo rispettare la Legge, ma neanche quella Meglio ì principiii Base,sapendoli applicare facendo il Bene si adempie la legge verso il prossimo. (Soprattutto lo statuto del Sindaco e del Prefetto) Non costruire ad arte un sacco di regole che vengono caricate sui miseri,ma loro non li vogliono spostare nemmeno con un dito. Dovrebbero Vergognarsi da( equi Italia )a tutti quelli che hanno uno stipendio che deriva dallo sfruttamento del sistema CONSUMISTICO aberrato! Questo è il pensiero del 68% degli aventi diritto al voto, e che a causa della corruzione Morale della Politica; essi non sono andati a Votare,(parlo delle ultime votazioni al Ballottaggio). Oltre a richiamare il fatto che sono stati eletti senza Suffragio universale ne rispettando il Sufragio Diretto,sono illegali e non possono Legiferare, ma incorrono in una condanna Penale ...Quando la Magistratura secondo i piani che si stanno perfezionando...intervenendo interverranno. E chi non ha operato secondo Buona fede e coscenza Sarà Punito con il massimo della forza di Giustizia che anima il Cuore dei Giusti". - Sto leggendo giorno per giorno tutte le Vostre lettere e sto predisponendo una maxi-puntata in cui ciascuno avrà lo spazio per esprimere le proprie opinioni. Nulla, quindi, andrà disperso delle considerazioni impresse sul pratico form sottostante.
Riannoderemo i fili delle nostre discussioni.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(19/08/2012 - Avv. Paolo M. Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Eredità: 10 cose da sapere per una consapevole pianificazione successoria
» Risarcisce il cliente l'avvocato che dimentica di iscrivere la causa e mente sul punto
» Tradimento: quello "programmato" diventa di moda tra i mariti
» Mobbing e risarcimento danni: come dimostrare di aver subito una persecuzione
» Avvocato censurato se non assolve l'obbligo della formazione
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF