Sei in: Home » Articoli

Codacons: Wind Jet, ingiusto supplemento fino a 120 euro per i passeggeri, pronta una class action

aereo vacanza volo
Il Codacons ha fatto sentire la sua voce in merito al supplemento di 80 fino a 120 euro applicato ai passeggeri Wind Jet rimasti a piedi per la riprotezione sui voli di altre compagnie aree.

"Si tratta di un balzello assolutamente ingiusto, che viene richiesto a viaggiatori che si trovano in una situazione di necessità e che quindi hanno scarse o nulle possibilità di scelta”, ha affermato il Presidente Carlo Rienzi, aggiungendo che in virtù della situazione critica e di emergenza che si è venuta a creare, la riprotezione dovrebbe avvenire in modo totalmente gratuito per i passeggeri, mentre le compagnie potrebbero poi rifarsi direttamente da Wind Jet per i costi sostenuti.

L'associazione ha inoltre fatto sapere che è in cantiere la possibilità di una class action per i vari disservizi e disagi che i passeggeri hanno subito in questi giorni, come la cancellazione del volo, i grossi ritardi e le lunghe attese negli aeroporti.

"Tutti coloro che hanno subito disagi potranno agire attraverso il Codacons per chiedere i danni non solo alla compagnia aerea, ma anche all'Enac, che non ha saputo prevenire i gravi disservizi e tutelare adeguatamente gli utenti”, ha dichiarato Carlo Rienzi, concludendo che qualora l'anomala situazione non dovesse rientrare, i 300mila possessori di biglietti Wind Jet potranno prender parte alla class action organizzata dal Codacons per ottenere il rimborso di quanto speso e il risarcimento dei danni subiti.

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(15/08/2012 - Andrea Proietti)
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Anatocismo: cacciato dalla porta, torna dalla finestra
» Sesso in macchina: cosa si rischia oggi?
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF