Sei in: Home » Articoli

Multe, opposizioni e sospensiva - L'esperienza presso il Giudice di Pace di Napoli dell'avv. Francesco CASTELLI

napoli cc id9333
Sono le h. 17:38 del 10 luglio 2012 e tra i circa trentasei gradi di un pomeriggio infernale emerge la lettera dell'Avv. FRANCESCO CASTELLI, proveniente dall'account di posta frcastelli@alice.it, avuto riguardo alla seconda puntata del nostro viaggio intrapreso nei meandri delle opposizioni alle sanzioni amministrative. Lascio la parola al Collega che ringrazio sentitamente per il contributo: "A proposito della sospensione della efficacia esecutiva della sanzione amministrativa, presso il GdP di Napoli è invalsa la prassi di rinviare la decisione su detta richiesta alla prima udienza in contraddittorio tra le parti ...udienza che è quella nella quale il giudice decidera (salvo rinvii) sulla fondatezza o meno della impugnazione.
Cito un esempio diretto: ricorso presentato a dicembre 2011 dopo essere stato assegnato al giudice, questi in data 20 febbraio 2012 fissa l'udienza (sia di sospensione che di discussione) per il successivo 2 maggio. Con buona pace del periculum... avv. Francesco Castelli".
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(14/07/2012 - Avv. Paolo M. Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Pensioni pagate in più, l'Inps non può chiedere indietro i soldi
» Avvocati: al via la petizione contro la Cassa forense
» Il padre anziano può regalare il patrimonio agli amici anziché lasciarlo alle figlie
» Divorzio: le tre vie per dirsi addio
» Whatsapp può spiare le chat private: l'allarme degli esperti
In evidenza oggi.
Avvocati: al via la petizione contro la Cassa Forense
Parte da Catania la petizione contro i costi della Cassa Previdenza Forense
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF