Sei in: Home » Articoli

FIAT - L'esperienza del fedelissimo Mariano GARELLI

autovettura automobile auto
POSTA e RISPOSTA n. 323 riceve alle h.10:44 del 22 giugno 2012 una nota di MARIANO GARELLI che, dall'account mariano.garelli@gmail.com così si esprime: "Guido dal 1962, ed ho sempre posseduto FIAT, 500, 600, 1100, 128, Regata. Nel 1996, dovendo sostituire quest'ultima, acquistai, in agosto, una Lancia Dedra TD. Sin dal primo momento ho avuto fastidi. Il finestrini lato guida vibrava in continuazione. Portata in officina Lancia il problema non fu mai risolto. Dopo un paio di mesi mi recai in Friuli e, durante il viaggio, si accese la spia del turbo! Portata l'auto in officina era tutto a posto, salvo il fusibile andato in corto (questa fu la spiegazione). Una sera, mentre circolavo in città sotto una pioggia battente, mi si ferma l'auto. Chiamato il meccanico, era finito il gasolio mentre l'indicatore segnava mezzo serbatoio! Sostituito il galleggiante, questo inconveniente si verificò per altre quattro volte (solo che memore di quanto capitatomi, avevo preso l'abitidine di fare il pieno ogni 500 Km). Preciso che il capo officina Lancia mi disse, alle mie rimostranze, che in Fiat sapevano del difetto del galleggiante, ma avevano dato disposizione non di ritirare i pezzi difettosi ma di sostituirli sino all'esaurimento delle scorte! Ma gli inconvenienti non sono finiti. Difatti un lunedì dopo Pasqua, uscendo da una stazione di servizio dopo Ancona, mi si sgranò la 5^ marcia e dovetti rientrare, per fortuna, utilizzando solo quattro marce. Si era rotto, per difetto di fusione, l'alberino della 5 marcia.
Fu sostituito a carico Fiat, avendo, per fortuna, l'estensione triennale della garanzia. Nel 2001 rimasi senza freni per rottura del depressore (per fortuna ero in città), e nel 2003, dulcis in fundo, fusi in autostrada, in quanto si era rotta lal guarnizione del turbo, che assorbì tutto l'olio motore (in questo caso la spia turbo non si accese). Dopo queste disavventure non mi si venga più a proporre di acquistare una Fiat! Non la voglio neanche in regalo! Posseggo dal 2003 una Golf TDI e ne sono più che soddisfatto. I tedeschi saranno quello che saranno, ma almeno le auto le sanno costruire e dimostrano serietà!" - Il tazebao (dalla lingua cinese "giornale murale a caratteri grandi") di Studio Cataldi è aperto 24 ore su 24 usando il pratico form qui in calce.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(23/06/2012 - Avv. Paolo M. Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» La manovra è legge: tutte le novità punto per punto
» Cani che abbaiano in condominio: Il punto della giurisprudenza
» Cassazione: la clausola claims made non è vessatoria
» Legge Pinto: cosa accade ai procedimenti in corso al 1° gennaio 2016?
» I compensi per l'atto di precetto con tabella e strumento di calcolo online
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF