Sei in: Home » Articoli

Fiat Multipla gioia e dolori nel racconto del lettore GEPPYCIP

auto sosta id0
POSTA e RISPOSTA n. 324 ospita il diario di bordo di geppycip@tin.it che mi giunge alle h.8:38 del 20 giugno 2012; ecco la sua esperienza di acquirente Fiat: "acquistate due Fiat Multipla GPL nel 2003, la prima in km 75.000 ha rotto due volte il cambio, due volte il volano, una volta la centralina GPL oltre a una miriade di lampadine fulminate e cablaggi che saltavano. Alla seconda dopo circa km 3.000 sono saltati i tubi del serbatoio del GPL con evidente pericolo di incedio-esplosione, a circa km 5.000 si é fuso il motore senza alcun motivo apparente oltre ad altri problemucci vari come l'improvvisa fuoriuscita del finestrino dalla sede.
Lascio a voi ogni commento, ovviamente mi sono ripromesso di non acquistare mai più una Fiat". Ahimé, anch'io non compro più prodotti italiani a quattro ruote.
(24/06/2012 - Avv.Paolo Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Inammissibile il ricorso? Cassazione condanna il difensore in proprio al pagamento delle spese legali
» È lecito girare nudi per casa?
» Multa di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospetto
» Per amici e parenti l'avvocato può anche lavorare gratis
» Ciclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metri
In evidenza oggi
Vittima di violenza sessuale: l'avvocato è sempre gratisVittima di violenza sessuale: l'avvocato è sempre gratis
Separazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoroSeparazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoro
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF