Sei in: Home » Articoli

Codacons: troppe repliche nel periodo estivo, è tornato addirittura il Commisario Rex

televisione tv programma schermo film fiction cinema
Il Codacons ha ricordato come siano già tornate alla ribalta, come accade ogni estate, le repliche di programmi e serie televisive: a confermarlo la trasmissione de “Il Commissario Rex” su Raiuno alle ore 18, serie che, come ha ricordato l'associazione, “va in onda ininterrottamente dal 1997 con gli stessi identici episodi, dato che la serie originale si interrompe con la decima stagione nel 2004 ed è trasmessa in Italia nel 2006”

Sulla stessa scia Raidue, anch'essa alle prese con repliche di telefilm, seppur più recenti, come “The Good Wife; analoga la situazione di Mediaset, la quale ha già iniziato a trasmettere le repliche del detective Monk, già visto nei sabati di quest'ultima stagione appena terminata, e il sempreverde “Distretto di Polizia”.

Il Codacons ha quindi chiesto che sia posto un tetto alle repliche, pur rendendosi conto che nel periodo estivo non sarebbe sensato trasmettere le prime visioni TV delle serie più famose:”Possibile, poi, che ci siano soli telefilm (un bel film, no?) ? Possibile che ci debbano essere riproposti gli stessi identici episodi già trasmessi nell'inverno scorso? Non possono almeno propinarceli con periodicità triennale, così da farci almeno dimenticare come vanno a finire?”, si è inoltre chiesta l'associazione.

Il Codacons si è inoltre chiesto se è ancora il caso che Rai e Mediaset possiedano anche diversi canali digitali, considerando che i nuovi come Rai Premium e La 5 hanno nell'ultima stagione trasmesso soltanto repliche 24 ore su 24.

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(20/06/2012 - Andrea Proietti)
Le più lette:
» Avvocati: fino a mille euro per ogni figlio
» Quali beni non possono essere pignorati?
» Giovani avvocati: fino a tremila euro per master e titoli
» Anatocismo: cacciato dalla porta, torna dalla finestra
» Condominio: per la telecamera sulle parti comuni l'unanimità non serve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF