Sei in: Home » Articoli

Euro 2012, attivata unità crisi per tifosi italiani che parteciperanno all'evento

governo palazzo chigi
Gli Europei di Calcio 2012 sono alle porte e, secondo quanto comunicato dal Governo, l'Unità di crisi della Farnesina si sta preparando attraverso un'apposita task force che monitorerà eventuali situazioni rischiose per tutti i cittadini italiani che assisteranno dal vivo ai match dell'evento, in programma dall'8 giugno all'11 luglio in Polonia e Ucraina.

All'interno delle ambasciate italiane a Kiev e Varsavia, le capitali delle due nazioni che ospiteranno il campionato, verranno costituite delle apposite “sale crisi” attive 24 ore su 24 e in collegamento con le altre sedi diplomatiche europee, al fine di gestire eventuali emergenze con la massima efficacia e tempestività.

Il sistema è basato su una mappatura di tutte le strutture utilizzate in occasione dell'evento e dei loro collegamenti con presidi di primo soccorso, ospedali e via di fuga; l'obiettivo del sistema, che verrà utilizzato anche alle Olimpiadi di Londra, è quello di fornire risposte in tempo reale in caso di emergenza, basandosi sulle informazioni inerenti gli spostamenti dei cittadini italiani.

Il Governo ha inoltre ricordato che all'interno del sito Viaggiare sicuri è stato inserito un focus su Euro 2012, linkato anche al sito della Federazione Italiana Giuoco Calcio (www.figc.it): si tratta di una semplice guida che contiene informazioni utili per chi assisterà all'evento, come numeri da chiamare in caso di necessità, indicazioni su sicurezza, sanità e viabilità, riferimenti di Ambasciate e Consolati e altro ancora.

È stato inoltre attivato, al medesimo scopo, un centralino attivo 24 ore su 24 raggiungibile telefonicamente anche dall'estero; registrandosi al sito si possono inoltre ricevere informazioni via e-mail o SMS.

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(08/06/2012 - Andrea Proietti)
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Anatocismo: cacciato dalla porta, torna dalla finestra
» Sesso in macchina: cosa si rischia oggi?
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF