Sei in: Home » Articoli

Concorso in magistratura 2012: le prove scritte.

justowin
Il 23, 24, 25 maggio scorso si sono svolte, come è noto, presso i locali della nuova Fiera di Roma le prove scritte del concorso per magistrato ordinario. Le prove scritte hanno avuto oggetto il primo giorno di diritto civile, il secondo giorno il diritto amministrativo, ed infine l'ultimo giorno il diritto penale. Da quanto risulta dai dati non ufficiali i candidati che si sono presentati alle prove erano circa 4000 mentre quelli che sembra abbiano consegnato tutte tre le prove si aggirano intorno ai 3200. Le prove del primo giorno avevano ad oggetto il tema dell'equità contrattuale con particolare riferimento alla tutela del consumatore e delle piccole imprese nell'ambito della contrattazione (traccia estratta), l'istituto dell'amministratore di sostegno con particolare riferimento agli atti inerenti consenso sanitario (traccia non estratta), la disciplina delle obbligazioni naturali (traccia non è stata); il secondo giorno si è svolta la prova di diritto amministrativo che ha avuto ad oggetto l'obbligo dell'amministrazione di provvedere ed i rimedi avverso l'inadempimento a siffatto obbligo (traccia estratta), il regime giuridico dei beni pubblici appartenenti agli enti pubblici privatizzati (traccia non estratta), la responsabilità degli amministratori delle società pubbliche (traccia non estratta); infine l'ultimo giorno si sono svolte le prove di diritto penale che hanno avuto ad oggetto l'anticipazione della tutela penale con riferimento ai delitti di attentato (traccia estratta), la responsabilità penale degli amministratori di fatto dei reati societari (traccia non estratta), i reati di opinione (traccia non estratta). Come al solito anche quest'anno Justowin, subito dopo la chiusura delle operazioni concorsuali, ha proposto sul sito www.justowin.it delle ipotesi di soluzione delle prove svolte.
Buona lettura!!
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(30/05/2012 - Justowin)
Le più lette:
» Eredità: 10 cose da sapere per una consapevole pianificazione successoria
» Risarcisce il cliente l'avvocato che dimentica di iscrivere la causa e mente sul punto
» Tradimento: quello "programmato" diventa di moda tra i mariti
» Mobbing e risarcimento danni: come dimostrare di aver subito una persecuzione
» Avvocato censurato se non assolve l'obbligo della formazione
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF