Sei in: Home » Articoli

Cassazione: lecite le scenate del padre se i figli rientrano a tarda notte

Non commette reato di maltrattamenti in famiglia il padre che rimprovera i figli per essere rientrati tardi la notte. Lo ha deciso la Corte di Cassazione annullando così la condanna a 8 mesi di reclusione a un padre siciliano, denunciato dalla figlia maggiorenne per averla rimproverata per essere rientrata a casa a notte fonda.
(04/09/2003 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Trasferimento ex legge 104: l'istanza di cambio incarico non può essere trascurata dall'amministrazione
» Caregiver: in arrivo fino a 1.900 euro per chi assiste un familiare disabile
» Assicurazione avvocati: al via il countdown per l'obbligo di polizza
» Codice della strada: al via le multe europee
» Tabelle millesimali condominio: la Cassazione fa il ripasso
In evidenza oggi
Avvocato: niente responsabilità per il solo fatto di aver commesso un erroreAvvocato: niente responsabilità per il solo fatto di aver commesso un errore
Tabelle millesimali condominio: la Cassazione fa il ripassoTabelle millesimali condominio: la Cassazione fa il ripasso
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF