Sei in: Home » Articoli

Codacons: clienti e azionisti MPS danneggiati da acquisizione Banca Antonveneta

codacons id9413.png
Il Codacons ha dichiarato attraverso un comunicato stampa la decisione di costituirsi parte offesa nel procedimento aperto dalla Procura di Siena a seguito del blitz effettuato dalla Guardia di Finanza presso gli uffici di Monte dei Paschi di Siena; l'associazione ha nella stessa occasione lanciato un'azione risarcitoria nei confronti dell'istituto di credito da parte di azionisti e clienti.

Sarebbero gravi, secondo il Presidente Carlo Rienzi, i reati per cui si procede, e secondo la magistratura i correntisti e azionisti della banca rischierebbero danni: “in particolare il rischio è quello di un utilizzo illecito dei soldi dei correntisti, in relazione alle operazioni finanziarie di reperimento delle risorse necessarie all'acquisizione di Banca Antonveneta ed ai finanziamenti in essere a favore della Fondazione Monte dei Paschi”, ha affermato il Codacons, secondo il quale si tratta di operazioni che potrebbero aver avuto ripercussioni negative sulla qualità del servizio bancario e sui costi a carico dei clienti.

Anche gli azionisti non sarebbero stati risparmiati dalla situazione, considerando che il titolo in Borsa è stato sospeso per eccesso di ribasso dopo aver chiuso con una cifra vicina al -7%.

Il Codacons ha quindi annunciato di aver deciso di intervenire come parte offesa in rappresentanza degli utenti di servizi bancari e finanziari, che possono aderire all'azione risarcitoria nei confronti dell'istituto di credito avvalendosi del modulo inserito all'interno del sito www.codacons.it. Grazie a questo il Codacons provvederà anche assistenza legale ai clienti di Monte dei Paschi di Siena per la futura costituzione di parte civile.

(12/05/2012 - Andrea Proietti)
Le più lette:
» Multa di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospetto
» Pensioni: allo studio lo sconto di tre anni per l'uscita anticipata delle donne
» Per amici e parenti l'avvocato può anche lavorare gratis
» Ciclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metri
» Separazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoro
In evidenza oggi
Divorzio: addio all'assegno alla moglie che va a stare con un altroDivorzio: addio all'assegno alla moglie che va a stare con un altro
Come si redige il ricorso per Cassazione? La "road map" in una sentenza della Suprema CorteCome si redige il ricorso per Cassazione? La "road map" in una sentenza della Suprema Corte
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF