Sei in: Home » Articoli

Prove scritte concorso in magistratura 23/24/25 maggio 2012

cassazione sentenza giudice toga avvocato
Mancano pochi giorni al fatidico appuntamento romano del concorso in magistratura: molti giovani aspiranti magistrati sono in questi giorni in fibrillazione in attesa della pubblicazione della Commissione di concorso che dovrebbe venir resa nota nel giro di qualche giorno. Nell'attesa trascorrono veloci gli ultimi giorni dedicati ad un ripasso frenetico degli argomenti più probabili. Anche quest'anno torna di attualità il tema sulla natura giuridica della confisca (per il diritto penale), le nuove azioni esperibili nel processo amministrativo ( per il diritto amministrativo), il nesso di causalità in materia di responsabilità medica o il contratto autonomo di garanzia (per il diritto civile). Si segnala pertanto che anche quest'anno in occasione dello svolgimento delle prove scritte del concorso in magistratura che si terranno presso la Nuova Fiera di Roma, in Roma il 23, 24 e 25 maggio 2012 anche, in considerazione del successo delle precedenti edizioni, Justowin pubblicherà, al termine delle operazioni concorsuali, in home page una proposta di soluzione della traccia estratta.
Le soluzioni saranno disponibili sul sito www.justowin.it previa registrazione gratuita al termine di ogni singola prova di concorso. Non dimenticare, quindi, al termine delle prove di esame, di collegarti su www.justowin.it per visualizzare la nostra ipotesi di soluzione!
(08/05/2012 - Justowin)
Le più lette:
» Trattamento fine rapporto: il calcolo online e il calcolo manuale
» La domanda riconvenzionale nel giudizio ordinario
» Strisce blu, sosta gratis se non c'è il bancomat: ecco il testo della sentenza e l'intervista allo studio legale che ha vinto la causa
» Avvocati di strada: è boom di richieste per i legali gratuiti
» Avvocati: cos'è e come funziona la card per girare in Europa
In evidenza oggi
Carta d'identità elettronica: al via da oggiCarta d'identità elettronica: al via da oggi
Contratti luce: se il consenso del cliente è "estorto" si torna al vecchio fornitoreContratti luce: se il consenso del cliente è "estorto" si torna al vecchio fornitore
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF