Sei in: Home » Articoli

INPS: nuovi servizi in modalità esclusivamente on-line

chat telematico touch screen tablet computer
L'INPS, con comunicato stampa del 27 aprile 2012, specifica quali domande di prestazioni e servizi, a partire dal 1° maggio, potranno essere presentate ESCLUSIVAMENTE online. Si è concluso, infatti, il 30 aprile scorso, il periodo transitorio e prosegue il processo di telematizzazione da parte dell'Istituto. In particolare le domande che dovranno essere presentate esclusivamente on line sono quelle di pensione ai superstiti – indirette; di pensione di invalidità specifica a carico del soppresso fondo Ferrotranvieri; di inidoneità al servizio ferroviario in genere a carico del fondo Ferrovie dello Stato; di congedo per maternità/paternità e congedo parentale per gli iscritti alla Gestione separata; di malattia e degenza ospedaliera per i lavoratori iscritti alla Gestione separata, di trattamento per il rimpatrio per i lavoratori provenienti da paesi extracomunitari. Tali domande devono, quindi, essere presentate esclusivamente attraverso il WEB – servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino munito di PIN dispositivo attraverso il sito internet, nella sezione Servizi On Line o tramite Contact Center Integrato – attraverso il numero verde 803164 ovvero per mezzo di Patronati - attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.
(03/05/2012 - L.S.)
Le più lette:
» Pensioni: allo studio lo sconto di tre anni per l'uscita anticipata delle donne
» Per amici e parenti l'avvocato può anche lavorare gratis
» Separazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoro
» Avvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticanti
» Autovelox e tutor: al via le nuove regole
In evidenza oggi
Avvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticantiAvvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticanti
Giudizio di cassazione e adunanza camerale: se il controricorso è tardivo, la memoria ora è ammissibileGiudizio di cassazione e adunanza camerale: se il controricorso è tardivo, la memoria ora è ammissibile
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF