Sei in: Home » Articoli

Contribuenti.it: proroga termini di inoltro della domanda per rimborsi IVA Rifiuti

rifiuti immondizia id11692
L'Associazione Contribuenti Italiani ha comunicato che i termini per l'invio del modello UNICO IRT 2012 presso Lo Sportello del Contribuente sono stati modificati: il termine ultimo per ottenere l'assistenza e il rimborso per l'IVA corrisposta negli anni dal 2006 al 2012 per la Tariffa Igiene Ambientale (TIA1 e TIA2) è passato quindi dal 30 marzo al 30 aprile 2012. I contribuenti che hanno presentato la domanda sono stati infatti appena 550mila sui 4 milioni aventi diritto, a motivo del fatto che molti non avrebbero avuto il tempo utile per effettuare i calcoli necessari per la compilazione del modello UNICO IRT 2012, ma anche per coloro che non avrebbero utilizzato il modello UNICO IRT dell'anno in corso o non avrebbero compilato correttamente i quadri DE, PF SP, SC, ENC, IO, RI, RF, AC. Il modello UNICO IRT 2012 è, in armonia con l'art. 6 comma 3 dello Statuto dei Diritti del Contribuente, reso comprensibile anche a chi non ha conoscenze in materia tributaria: aggiornato con quanto ribadito dalla sentenza della Corte di Cassazione n. 3756 del 9 marzo 2012, può essere inoltrato anche tramite posta elettronica certificata (PEC). È stato stimato che la Pubblica Amministrazione dovrà rimborsare più di 300 milioni l'anno: per le famiglie il rimborso medio complessivo sarebbe di circa 520 euro, per le imprese, invece, circa 4.250 euro. L'Ufficio Stampa dell'Associazione Contribuenti Italiani fa inoltre sapere che ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.contribuenti.it, su Contribuenti.it Magazine, e sugli account Facebook e Twitter.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(06/04/2012 - Andrea Proietti)
Le più lette:
» Telefonia: Vodafone e 3 dovranno rimborsare i clienti
» Avvocati: sanzioni fino a 30mila euro per chi non identifica i clienti
» Tribunale di Milano: i redditi in nero del marito non contano ai fini dell'assegno alla ex
» Avvocati: redditi sempre più bassi, è allarme
» Canone Rai: chi non vuole pagare nel 2017 deve dichiararlo entro dicembre
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF