Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Mediaconciliazione? Fine dell'avvocato, precario intellettuale - Tesi dell'avv. Michele DI LUCCA di S. Maria Capua Vetere

mediazione lite id0
POSTA e RISPOSTA n.281 schiude i battenti all'intervento amarissimo (giunto alle h.18:49 del 23 marzo 2012 dall'account di posta micheledilucca@libero.it) del Collega Avv. MICHELE DI LUCCA di Santa Maria Caputa Vetere: "La fine della giustizia è arrivata, saranno tutti contenti coloro i quali ritengono la famosa mediaconciliazione entrata in vigore in toto dal 20 marzo, lo strumento deflattivo della giustizia. Parliamoci chiaro che tale istituto al vaglio della Corte Costituzionale non serve assolutamente a niente. Serve solo a pochi. Ormai noi avvocati siamo dei precari intellettuali, che nessuno ci ascolta e siamo l'ultima ruota del carro. Subiamo soltanto senza avere l'orgoglio di reagire.
Abbiamo scioperato ma chi ci ha considerato. Nessuno. Bravi anche i nostri colleghi che siedono in Parlamento, non muovono un dito per la ns. decorosa categoria. L'avvocatura è FINITA PER SEMPRE Avv. Michele Di Lucca - Foro di S. Maria Capua Vetere". - Grazie, caro Miche', per averci espresso le Tue considerazioni. I visitatori di Studio Cataldi condividono la mestizia delle opinioni del Collega? Il form è qui sotto in attesa di recepirle e divulgarle.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(27/03/2012 - Avv. Paolo M. Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Avvocati: redditi sempre più bassi, è allarme
» Canone Rai: chi non vuole pagare nel 2017 deve dichiararlo entro dicembre
» Trenitalia: treni "nascosti" per fare acquistare i viaggi più cari, Antitrust apre istruttoria
» Cassazione: la clausola claims made non è vessatoria
» I compensi per l'atto di precetto con tabella e strumento di calcolo online
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF