Sei in: Home » Articoli

MEDIACONCILIAZIONE facilitativa e valutativa

mediazione lite
POSTA e RISPOSTA n.266 ospita il contributo di rocco.chirieleison@virgilio.it, giunto alle h.14:54 del 7 marzo 2012: "Beh, si continua a equivocare e a confondere la mediazione facilitativa con quella valutativa. Non c'è alcun dubbio che per fare la valutativa il mediatore debba avere delle competenze nella materia oggetto del contendere, ma per quella facilitativa non è per nulla necessario avere particolari competenze, a parte quelle sulle tecniche di mediazione, di comunicazione e di tecniche relazionali. Nella mediazione facilitativa i soli esperti di materia sono i consulenti delle parti che devono illuminare e consigliare i propri clienti con l'aiuto del mediatore il quale deve avere un "approccio sistemico alla soluzione del contenzioso" (avv. Appiano su Aequitas ADR). Quindi mi sembra sbagliato quanto disposto il Ministero con apposita circolare che i mediatori debbono essere inseriti in elenchi per materia di competenza (!?). Mi sa che il Ministero si fa troppo prendere la mano dagli ordini forensi." Alle 23:31 dell'8 marzo 2012 mi scrive MARIA CIRILLO maria-cirillo@libero.it: "Dovremmo effettivamente renderci consapevoli dell'insostenibilità e delle difficoltà di gestione della complessa società moderna, in cui ciascuno crede di avere ragione e, magari, dal suo punto di vista (umano e/o legale,) ne ha, cercando di evitare il fallimento non solo dell'istituto della mediazione in generale, ma anche quello della "giustizia", data dal sistema positivo. Ciò che riusciamo a semplificare, sarà ciò che ci renderà più liberi di elaborare e risolvere tematiche che, per l'intrinseca complessità, non possono essere catalogate come materie da concordare o da conciliare.
Auguri a tutti coloro che proveranno (o accetteranno), senza pregiudizi, a far si che questa boccata di ossigeno si faccia strada e consenta al cittadino di avere più fiducia nella giustizia, la quale non deve essere esclusivamente basata su parametri imposti, o provenire necessariamente dall'Alto". - La materia della mediaconciliazione interessa molto. Vuol dire che cominceremo una trattazione sistematica del tema.
(14/03/2012 - Avv.Paolo Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
» In arrivo gli sportelli di prossimità, dove non ci sono più i tribunali
» Separazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimento
» Trasferimento di strumenti finanziari come ipotesi di donazione diretta ad esecuzione indiretta
» Pensioni: riscatto gratis laurea legato al merito
In evidenza oggi
Le chat su WhatsApp valgono come provaLe chat su WhatsApp valgono come prova
Avvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelleAvvocati e professionisti: è nata la prima polizza a tutela delle parcelle
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF