Sei in: Home » Articoli

DOWNSHIFTING dal PIL al FIL ovvero Tua madre vorrebbe vederTi ricco o felice? Vivere in semplicità

campagna agricoltura
La parola di oggi è downshifting. Il diritto è a vivere meglio. Sostituire al PIL il FIL: Felicità Interna Lorda. Ricordate il detersivo Biopresto oppure lo slogan "imbattibile contro lo sporco invincibile"? Ebbene, il creativo che lo coniò si chiama Mauro COLONNA, ex pubblicitario di grande successo, che ora di mestiere conduce un agriturismo a Gualdo Cattaneo (Gualdum Captaneorum), nell'amena zona di Perugia. Michela LOCATELLI lavorava con ottime mansioni a Google di Milano, in uffici bellissimi con ristorante, palestra, massaggi e videogames, ma il 20 ott 2011 ha dato le dimissioni: "Pensavo di essere libera perché potevo comprare, invece ero schiava". Non trovava più il senso di quel che faceva.
E Natalia ESTRADA, la travolgente co-protagonista asturiana (è di Gijon) de "Il Ciclone" di e con Leonardo PIERACCIONI? Si è allontanata dalle scene ed ora fa vita da mandriana, nell'astigiano. La prima volta che sentii parlare di downshifting fu conversando amabilmente al telefono con il mio Direttore di Studio Cataldi: non afferrai bene il termine. Roberto mi fece capire che significava "scalare la marcia", insomma rallentare i ritmi, scegliere di guadagnare meno per avere più tempo a disposizione per sé. Questa nuova ricerca esistenziale si correla alla preparazione a vivere in un mondo con risorse inferiori a quelle che abbiamo avuto sinora a disposizione. Tali risorse ci apparivano illimitate. S'impone ora produrre e consumare di meno per vivere meglio con meno bisogni e più sobrietà. Uno stile di vita deliberatamente semplice ed attento alle esigenze vere. E Voi che ne pensate di questa prospettiva, che ovviamente non deve essere un ripiego conseguente ad un licenziamento, bensì una scelta pienamente consapevole e libera? Scrivetelo a Studio Cataldi.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(29/02/2012 - Avv. Paolo M. Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Avvocati: redditi sempre più bassi, è allarme
» Canone Rai: chi non vuole pagare nel 2017 deve dichiararlo entro dicembre
» Trenitalia: treni "nascosti" per fare acquistare i viaggi più cari, Antitrust apre istruttoria
» Cassazione: la clausola claims made non è vessatoria
» I compensi per l'atto di precetto con tabella e strumento di calcolo online
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF