Sei in: Home » Articoli

In libreria: Temi svolti per il concorso in magistratura 2012 (a cura di Serafino Ruscica)

justowin ruscica
E' disponibile in libreria la nuova raccolta di Temi svolti , edizione Dike 2012 a cura di Serafino Ruscica. Il libro si candida a diventare compagno di viaggio per quanti prima della prossima estate si confronteranno con le prove scritte di questo difficile e prestigioso concorso pubblico. La nuova raccolta ripropone, con gli opportuni aggiornamenti normativi e giurisprudenziali, alcuni dei temi della prima edizione ma si presenta ampiamente innovata con l'innesto di nuove problematiche resosi necessario dalla necessità di stare al passo con le novità emerse nel corso del 2011. Gli elaborati sono caratterizzati da un elevato livello di approfondimento ed anche gli istituti più tradizionali sono trattati in un'ottica evolutiva alla luce delle problematiche emerse nel recente dibattito giurisprudenziale, nello stesso tempo però lo svolgimento degli elaborati è sviluppato secondo una logica “a spirale” partendo da premesse generali sugli istituti (i premessi brevi cenni per intenderci) per giungere allo specifico problema posto dalla traccia. Il lettore viene guidato, protetto ed accompagnato in un percorso che non solo rafforzerà la sua preparazione, ma gli darà la padronanza necessaria per sostenere con sicurezza e fiducia le imminenti prove concorsuali.
Per ulteriori informazioni:
http://www.justowin.it/2012/01/temi-svolti-ii-ed-2012-di-s-ruscica/
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(22/02/2012 - Justowin)
Le più lette:
» Eredità: 10 cose da sapere per una consapevole pianificazione successoria
» Risarcisce il cliente l'avvocato che dimentica di iscrivere la causa e mente sul punto
» Tradimento: quello "programmato" diventa di moda tra i mariti
» Mobbing e risarcimento danni: come dimostrare di aver subito una persecuzione
» Avvocato censurato se non assolve l'obbligo della formazione
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF