Sei in: Home » Articoli

Cassazione: la colf si fa male? Risponde il padrone di casa

La colf rimane 'vittima' di un incidente domestico? Il padrone di casa e' chiamato a risponderne in prima persona. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione occupandosi del caso di una collaboratrice domestica che, mentre spolverava, era caduta da una scala procurandosi lesioni gravissime. Per la Suprema Corte, anche se i collaboratori domestici non rientrano nella categoria dei lavoratori prevista dal decreto legislativo 626/'94 hanno diritto ad essere ''tutelati'' il piu' possibile perche' diversamente ''alcune categorie di lavoratori sarebbero del tutto sprovviste, nello svolgimento del loro lavoro, di misure di prevenzione e di salvaguardia''.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(08/09/2003 - Adnkronos)
Le più lette:
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» Falsi certificati di malattia: carcere e multe fino a 1.600 euro anche per il medico
» Infortuni: arriva il reato di omicidio sul lavoro
» Il giudice può perquisire la borsa dell'avvocato
In evidenza oggi.
Infortuni: arriva il reato di omicidio sul lavoro
Avvocati sans papier: nessuna incompatibilità
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF