Sei in: Home » Articoli

LisTicket, l'UNC denuncia i disservizi nell'acquisto dei biglietti

unc id9834.png
Massimiliano Dona, segretario generale dell'Unione Nazionale Consumatori (UNC), ha denunciato, per mezzo di un comunicato stampa, come “deplorevole” l'attività commerciale attuata dalla ListTicket, società del gruppo Lottomatica Italia Servizi che si occupa di vendita online di biglietti di eventi come concerti, partite di calcio e altro ancora. L'Unione Nazionale Consumatori avrebbe infatti ricevuto numerose segnalazioni pervenute da coloro che avrebbero sperimentato difficoltà e disservizi nel tentativo di acquistare biglietti relativi ai match di calcio della Juventus: nonostante avessero seguito alla lettera le istruzioni, e nonostante il pagamento preventivo, a molti sarebbe stato infatti negato senza ragione il ticket per lo stadio, e la ricezione dello stesso sarebbe avvenuta soltanto dopo una lunga attesa e dopo telefonate a pagamento al numero verde messo a disposizione dalla stessa ListTicket. Dona ha inoltre aggiunto che alcuni tifosi si sarebbero visti addebitare il costo del biglietto sulla propria carta di credito per ben due volte e, a quanto pare, nessuno avrebbe ancora ricevuto il rimborso o la segnalazione di avvenuta correzione dell'errore: molti dei disagi riscontrati dai tifosi juventini sono inoltre riportati anche su diverse pagine web raggiungibili direttamente dai motori di ricerca. L'Unione Nazionale Consumatori ha presentato e depositato la propria denuncia direttamente presso l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, mettendo in evidenza la poca trasparenza e le scorrettezze nelle modalità di vendita di ListTicket.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(02/02/2012 - A.V.)
Le più lette:
» Mediazione e negoziazione assistita: casi di obbligatorietà e aspetti procedurali
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Avvocato si cancella dall'albo per fare il becchino
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» L'appello incidentale nel processo del lavoro
In evidenza oggi.
Falsi certificati di malattia: carcere e multe fino a 1.600 euro anche per il medico
Avvocati: nullità della notifica dell'atto di appello eseguita nei confronti del difensore non più iscritto all'albo
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF